IL TEATRO DOPO L’ETÀ D’ORO. NOVECENTO E OLTRE.

di orienToccidenT

Il teatro dopo l'età d'oro

6 Febbraio 2015     H10:30     Aula 10 Teatro

Incontro | Presentazione del libro IL TEATRO DOPO L’ETA’ D’ORO”

Novecento e oltre

Con un saluto del Direttore Prof. Franco Marrocco

Insieme all’autore MARCO DE MARINIS  dialoga

il drammaturgo, compositore, artista di teatro MONI OVADIA 

con la partecipazione di OLIVIERO PONTE DI PINO 

Nell’ambito delle Cattedre di Regia |  Pratica e Cultura dello Spettacolo | Storia della Musica | Storia dello Spettacolodel  Triennio e Biennio Specialistico 

Dipartimento Progettazione e Arti Applicate  preside ROBERTO FAVARO  

A cura di LOREDANA PUTIGNANI

Progetto di Ricerca Interdisciplinare  SEMINAR ROOMS #16  |   Incontri con i MAESTRI DELLA SCENA CONTEMPORANEA

https://performerbrera.wordpress.com/2015/01/26/kantor/

https://performerbrera.wordpress.com/incontri/

http://www.accademiadibrera.milano.it/it/incontro-presentazione-del-libro-“il-teatro-dopo-l’eta’-d’oro”.html

Performerbrera.com________________________________________________________________Expe dito

Il teatro dopo l’età d’oro. Novecento e oltre

Ultimo libro di Marco De Marinis in cui vengono approfondite le dinamiche storico-teatrali novecentesche e post-novecentesche rileggendo i contributi dei grandi maestri europei (Artaud, Grotowski, Decroux, Beckett) e di figure chiave del nostro teatro tra XX secolo e il suo “dopo” (Pier Paolo Pasolini, Leo de Berardinis, Giuliano Scabia, Moni Ovadia, la Socìetas Raffaello Sanzio…).   Il volume è edito da Bulzoni nella Collana Culture Teatrali.

Marco De Marinis è uno dei massimi storici del teatro viventi, con al suo attivo libri tradotti in mezzo mondo. Con una formazione da filologo classico, poco più che ventenne si specializza in studi teatrali, per poi “farsi una lunga traversata nella semiologia sotto la guida di Umberto Eco”. Da molti anni è professore ordinario di Discipline Teatrali nel Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna. È responsabile scientifico del Centro di Promozione Teatrale La Soffitta e membro permanente dell’équipe scientifica dell’ISTA – International School of Theatre Anthropology diretta da Eugenio Barba. Direttore e fondatore della rivista “Culture Teatrali”.

Annunci